News

Alle Nachrichten

WORKSHOP Ecosistema Garda: azioni e prospettive per la tutela del lago.

Torniamo sul Lago di Garda con il tema delle microplastiche. Lo facciamo nell’ambito della Goletta dei Laghi che il 1° luglio a partire dalle 9:00 ospita il Workshop Ecosistema Garda: azioni e prospettive per la tutela del lago. Si tiene presso la Sala Savoldo dell’Hotel Oliveto a Desenzano del Garda e ha l’obiettivo di coinvolgere tutti gli stakeholder afferenti al Lago di Garda in un momento di confronto (amministrazioni, imprese, cittadini, strutture ricettive e turistiche) per ragionare insieme sulle azioni integrate necessarie per incrementare la sostenibilità delle attività che si sviluppano intorno al Lago. Con il progetto Blue Lakes è stato avviato un percorso partecipativo che ha portato alla stesura della “Carta del lago di Garda” uno strumento di governance nato dal basso che ha individuato le criticità da affrontare per migliorare la qualità dei servizi intorno al lago e per ridurre e mitigare gli effetti negativi dovuti alla presenza delle microplastiche nelle acque interne.

.

NEL POMERIGGIO appuntamento alle 15:oo per il LAKE DAY -> Leggi i dettagli in fondo alla pagina!

.

Programma Workshop

“Ecosistema Garda” 1° luglio 2022 ore 9:00

presso la Sala Savoldo dell’Hotel Oliveto, Desenzano del Garda

 

9:00     Registrazione partecipanti

9:30     Introduce: Elisa Scocchera, Legambiente nazionale

9:40     Apertura dei lavori: Ecosistema Garda: azioni e prospettive per la tutela del lago

 

Fabrizio Soddu, Legambiente nazionale: il progetto LIFE Blue Lakes;

Francesco Fatone, Università Politecnica delle Marche: presenza, caratterizzazione, rimozione e destino delle microplastiche in impianti del servizio idrico integrato;

Elisa Scocchera, Legambiente nazionale: i risultati delle analisi microbiologiche della Goletta dei laghi sul lago di Garda.

10:30   Potenzialità e criticità nella lotta alle microplastiche: parola agli stakeholder

Interventi delle amministrazioni invitate* e dei portatori di interesse del territorio.

Modera: Emilio Bianco, Fondazione Legambiente Innovazione

Ottorino Piazzi, Vicedirettore Dipartimento di Verona – Arpa Veneto;

Fabio Buzzi, Settore Monitoraggi Ambientali – Arpa Lombardia;

Francesco Esposto, responsabile sostenibilità – Acque Bresciane;

Luigi Del Prete, Presidente associazione L.A.CU.S. Lago Ambiente Cultura Storia.

Parole chiave: Sensibilizzazione, Reflui, Conoscenza, Recupero, Riutilizzo e corretto smaltimento dei Rifiuti, Unione e coordinamento, Paradigma

11:30   Tavola Rotonda: Quale approccio unitario per la sostenibilità del lago di Garda?

 

Luca Marchesi, Dirigente Regione Veneto;

Massimo Ghidelli, Presidente Consorzio Lago di Garda – Lombardia  

Giorgio Franzini, Dipartimento Qualità dell’Ambiente – Arpa Veneto;

Alessandro De Carli, GREEN – Università Bocconi;

Barbara Meggetto, Presidente Legambiente Lombardia;

Piero Decandia, Direttore Legambiente Veneto.

 

12:30 Chiusura dei lavori.

*Sono stati invitati i rappresentanti dei Comuni di: Affi, Arco, Bardolino, Bedizzole, Brenzone sul Garda, Brescia, Bussolengo, Calcinato, Calvagese della Riviera, Capovalle, Caprino Veronese, Castelnuovo del Garda, Castiglione delle Stiviere, Cavaion Veronese, Cavriana, Costermano sul Garda, Desenzano del Garda, Drena, Dro, Garda, Gardone Riviera, Gargnano, Gavardo, Guidizzolo, Lazise, Limone sul Garda, Lonato del Garda, Magasa, Malcesine, Manerba del Garda, Mantova, Medole, Moniga del Garda, Montichiari, Muscoline, Nago Torbole, Padenghe sul Garda, Pastrengo, Peschiera del Garda, Polpenazze del Garda, Ponti sul Mincio, Pozzolengo, Prevalle, Puegnago del Garda, Riva del Garda, Rivoli Veronese, Saló, San Felice del Benaco, San Zeno di Montagna, Sirmione, Soiano del Lago, Solferino, Sona, Tenno, Tignale, Torri del Benaco, Toscolano Maderno, Tremosine sul Garda, Trento, Valeggio sul Mincio, Vallio Terme, Valvestino, Verona, Volta Mantovana.

Ore 15.00 – Lake Day. Beach Litter e workshop “Il mondo è fatto a gocce”, presso parcheggio P1 Maratona, Via Anelli 40

Attività organizzate in collaborazione con il coordinamento giovani di Legambiente Lombardia e Veneto – Progetto YOUTH4PLANET. Un momento di cittadinanza attiva sul lago, con il coinvolgimento di volontari, cittadini, associazioni e amministratori in un’esperienza concreta di tutela e valorizzazione del lago.