News

Torna alle news

Festival della Sostenibilità sul Garda: i workshop di Blue Lakes tra gli appuntamenti di maggio

Il “Festival della Sostenibilità sul Garda 2021” è il contenitore di una serie di eventi accompagna la comunità nella transizione ecologica verso lo sviluppo sostenibile e contemporaneamente rappresenta un’offerta turistica destagionalizzata creando una nuova motivazione di viaggio che si identifica con la destinazione.

Quest’anno anche Blue Lakes si inserisce tra gli appuntamenti del Festival nel mese di maggio, con i workshop dedicati alla realizzazione della “Carta del Lago di Garda”: lo strumento co-progettato insieme a agli stakeholder pubblici e privati e finalizzato ad adottare una serie di impegni volontari volti a ridurre il problema delle microplastiche nel lago di Garda.

festival della sostenibilità sul Garda 2021

Il Festival è ideato dall’Associazione L.A.CU.S. e si svolgerà fino al 31 maggio su tutto il territorio del Lago di Garda prevedendo molte iniziative in presenza e on line.

Il nucleo del programma si struttura attraverso attività resilienti con una serie di progetti, alcuni dei quali già presenti nelle edizioni precedenti come I siti della Rete Natura 2000 sul GardaLe Camminate sostenibili del Garda e il progetto In cammino ai quali si aggiungono progetti concentrati su luoghi più ristretti del territorio come ad esempio ConosciAMO Desenzano del Garda che permetteranno attraverso attività esclusive all’aperto e accessibili a tutti, di godere del paesaggio e scoprire luoghi con eccellenze ambientali, culturali ed enogastronomiche, creando benessere.

Il programma è ricchissimo e all’interno di esso una parte fondamentale è occupata dal progetto Semi di Sostenibilità, una serie di appuntamenti culturali online per conoscere e contestualizzare gli obiettivi dell’ Agenda 2030 che saranno visibili in diretta sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’APP Garda Sostenibile che si può scaricare gratuitamente a questo LINK che è molto utile anche per restare aggiornati sugli appuntamenti del Festival.

Il Festival della sostenibilità è realizzato in collaborazione con la Comunità del Garda e della rete interregionale di associazioni e istituzioni culturali che opera per lo sviluppo sostenibile del Garda e che cresce ogni anno con nuove adesioni: Garda Sostenibile. “La collaborazione e la promozione diretta di Blue Lakes – è stato detto nella conferenza stampa di presentazione del programma primaverile del Festival – ha l’obiettivo di rendere ancora più capillare sul territorio il lavoro comune per combattere le microplastiche e di fortificare la rete che si è venuta a creare partendo dal coinvolgimento dei vari stakeholder, già nelle prime fasi del percorso partecipativo avviato a febbraio 2021”.

L’associazione L.A.CU.S. è una realtà costituita da operatori culturali e guide turistiche autorizzate, nata nel 2002 per volontà della Comunità del Garda e opera per lo sviluppo sostenibile del territorio gardesano, è socio fondatore della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile presieduta dal dr. Ronchi e ha sottoscritto, a partire dal 2018, i protocolli di Regione Lombardia e di Regione Veneto per le strategie di sviluppo sostenibile; il Festival della Sostenibilità sul Garda si integra in queste priorità interregionali per fare il punto sul territorio rispetto agli obiettivi 2030, ma anche per ascoltare e coinvolgere tutti, perché tutti sono chiamati a compiere questo percorso.

Un’idea che parte dalla persona e guarda all’ambiente in quanto contesto che ruota attorno alla persona, cercando il coinvolgimento di tutti gli attori della società: cittadini, famiglie, imprese e associazioni per condividere conoscenze, esperienze e buone pratiche che favoriscono un adeguato cambiamento di comportamenti.