News

Torna alle news

LAGO DI GARDA – Percorso partecipativo per la Carta del Lago

L’Azione B.1 del progetto prevede la creazione partecipata della Carta del Lago: un impegno volontario degli stakeholder pubblici e privati che operano nelle aree lacustri e finalizzato ad adottare una serie di misure, normative e non, volte a ridurre il problema delle microplastiche.

La Carta del Lago di Garda, infatti, sarà un documento che verrà discusso e definito con diverse attività partecipative realizzate tra febbraio e giugno 2021.

Le prossime attività che seguiranno saranno i workshop on line con le principali categorie di stakeholder pubblici e privati che operano sul lago di Garda, arrivando poi in fine alla definizione congiunta di questo documento di impegno volontario finalizzato ad adottare una serie di misure volte a ridurre il problema delle microplastiche.

Per partecipare ad uno dei tre workshop online è necessario registrarsi a questo modulo:
https://forms.gle/R38x1QXkTTqXaKP29

Workshop con gli stakeholder delle Istituzioni

21 maggio 2021, dalle ore 10:00 alle ore 12:00

 Workshop con gli operatori economici

25 maggio 2021, dalle ore 16:00 alle ore 18:00

 Workshop con le associazioni, i giovani e gli insegnanti

27 maggio 2021, dalle ore 18:00 alle ore 20:00

Approfondisci tutte le fasi del percorso partecipativo in QUESTO VIDEO

PIATTAFORMA DI PARTECIPAZIONE E CONSULTAZIONE

Gli obiettivi della Carta del Lago di Garda sono stati raccolti in una piattaforma, , seguiti da alcune domande semplici a scelta multipla e da spazi aperti in cui lasciare anche facoltativamente dei commenti. Chi ha partecipato alla consultazione della Carta del Lago di Garda ha contribuito con valutazioni di priorità per il lago, con integrazioni, commenti e suggerimenti. La consultazione è stata aperta fino al 31 marzo 2021.

  • Il Webinar di Avvio

ll 23 febbraio 2021 si è tenuto il primo Webinar online che ha aperto la consultazione della Carta del Lago. I diversi interventi del webinar hanno illustrato il contesto nazionale e locale del problema delle microplastiche e sono stati presentati gli strumenti di consultazione e integrazione partecipata della Carta del Lago, aperta alla consultazione online. Sono state inoltre presentate le attività alle quali potranno partecipare gli stakeholder interessati alla tutela e sviluppo del lago di Garda. Puoi rivedere il webinar completo e scaricare tutti i materiali nella news dedicata QUI.