News

All news

Con i nuovi dati sulle microplastiche si da il via a LIFE Blue Lakes

Ha inizio ufficiale il viaggio di Blue Lakes, il progetto che vuole combattere le microplastiche nei laghi ma che ha visto frenare il suo entusiasmo dal lungo lockdown imposto da Covid-19. Oggi viene presentato un nuovo percorso che parte dai numeri: quelli della concentrazione di microplastiche per ogni chilometro quadrato nei laghi di Garda, Bracciano e Trasimeno. Tutti numeri in aumento, mai un campione che ne risultasse privo, dal 2017 al 2019, nonostante le diverse caratteristiche morfologiche ed ecosistemiche dei tre bacini. Sono numeri che nella migliore tradizione dell’ambientalismo scientifico servono a conoscere il problema, raccontarlo, aumentare la consapevolezza delle persone e trovare soluzioni praticabili coinvolgendo soggetti pubblici e privati, organizzazioni ambientaliste, società civile e istituzioni. Li trovate QUI, nel comunicato di lancio. Tutto si svilupperà in un contesto trasformato, dove anche le azioni di progetto che si immaginavano di impatto e incisive come i Lakes Days o i processi partecipati da avviare in questi mesi insieme alle amministrazioni comunali vanno rimodulati.  Ancora una volta però vediamo che c’è bisogno di interventi concreti come quello che vuole portare il nostro progetto che per i prossimi quattro anni vedrà impegnati tutti i componenti del partenariato nella prevenzione e riduzione dell’inquinamento da microplastiche nei laghi. Buon vento a noi.